giovedì 6 gennaio 2011

COOL TO REUSE - Discariche elettroniche II



Pochi giorni fa Microsoft ha annunciato che, a partire dal 2015, il sistema operativo Windows7 non usufruirà più del servizio di supporto tecnico. Questo significa che per tale versione non esisteranno più aggiornamenti e quindi circa il 75% dei computer attualmente in uso diverranno presto obsoleti.
Nonostante per qualche altro anno sia possibile utilizzare alcune patch di sicurezza non potremo usare nuovi programmi con necessità specifiche. 

Link in italiano: PI: Microsoft e il futuro di Windows 7
Enlace en castellano: Tecnología: Microsoft también asesina Windows 7 y tú tendrás que convivir con el cadáver - TECNOXPLORA A3TV

Come alternativa a questo problema, per evitare la moltiplicazione di rifiuti elettronici possiamo evitare la sostituzione del vecchio PC istallandovi una serie di programmi gratuiti volti a soddisfare tutte le nostre necessità informatiche:

Sistema operativo
Linux-Ubuntu (alternativa a Windows): Ubuntu

Programmi;
Libre Office (alternativa a office )
Mozilla (alternativa a Crome ed Explorer)
VLC (riproduttore di musica)
7-zip (compressore di file)
Thunderbird (alternativa a Outlook)
Jitsi (alternativa a Skype)
SparkleShare (alternativa a Dropbox)
Gimp (alternativa a Photoshop)
Inkscape (alternativa a Illustrator)

Nel caso invece che la sostituzione del PC sia necessaria esistono organizzazioni che recuperano i vecchi computer, li riparano e con sistemi operativi e software oper source li sistemano e li donano ad altre organizzazioni no profit. Il tutto in forma assolutamente gratuita
Macerata Trashware

Infine vogliamo salutarvi con questi link sulla creazione di una stampante 3D interamente ricavata da materiali di scarto elettronici: 

Link in spagnolo: Togolés crea impresora 3D con materiales reciclados - VeoVerde
Link in Francese: W.Afate 3D printer - Ulule

0 commenti:

Posta un commento