giovedì 20 giugno 2013

Indagini sociologiche

Indagini sociologiche realizzate dall'ass. Gruca Onlus in collaborazione con Alter Eco


La sensibilità degli abitanti del centro storico del Comune di Macerata
La ricerca, patrocinata dal Comune di Macerata, si è focalizzata sui comportamenti reali e il grado di compromesso personale che assumono gli abitanti del centro storico in rapporto alla questione ambientale. Questo per verificare se esistono differenze significative tra gli atteggiamenti e i comportamenti “sostenibili” dei cittadini e riflettere sulle cause di un’eventuale distanza. 

Dai dati raccolti emerge un deficit comportamentale da parte degli abitanti del centro storico poichè l'indagine ha rilevato una netta differnza tra l’atteggiamento rispetto l’ambiente e la condotta reale, ossia, tra la teoria e la pratica.

In ogni caso, dall’indagine realizzata l’identikit dell’abitante “green” del centro storico di Macerata è definito da una donna, con un’età compresa tra i 50 e i 70 anni e in possesso di una laurea.
PER VISUALIZZARE I RISULTATI DELLA RICERCA CLICKATE QUI

L'osservatorio sulla raccolta differenziata
Questo progetto di monitoraggio esplora gli atteggiamenti e comportamenti ambientali dei cittadini/e residenti a Macerata, non solo nel centro storico, ponendo l’attenzione sulla raccolta differenziata dei rifiuti, in quanto:       
1) componente fondamentale del contributo individuale allo sviluppo sostenibile; 
2) suscettibile di miglioramento nel contesto maceratese, soprattutto in vista di una ristrutturazione del sistema cittadino di raccolta dei rifiuti.

Si propone come strumento di indagine e monitoraggio continuativo sulla questione della raccolta differenziata a Macerata. La possibilità di osservare un fenomeno nel tempo viene fornita dal tipo di studio longitudinale, in cui le informazioni da analizzare vengono rilevate periodicamente sugli stessi individui. I dati delle diverse rilevazioni vengono quindi confrontati e commentati.

In quest’indagine sono previste perciò due fasi di rilevazione, la prima condotta nei mesi di dicembre 2011, gennaio-febbraio 2012, la seconda da effettuarsi tra un anno (dicembre 2012-gennaio 2013). Grazie a questo design di ricerca sarà possibile verificare i comportamenti e gli atteggiamenti relativi alla raccolta differenziata attuali, cioè prima dell’introduzione da parte del Comune di Macerata del nuovo metodo di raccolta, e dopo tale introduzione. Si potrà realizzare così una rilevazione sociologica, attraverso la quale il nuovo sistema di raccolta e la sua efficacia potranno essere valutati e migliorati. 
PER VISUALIZZARE I RISULTATI DELLA RICERCA CLICKATE QUI

0 commenti:

Posta un commento